Surfando dal passato al futuro

Superocean Ref. 807Era il 1964.
I Beach Boys erano in vetta alle classifiche statunitensi e, con il loro sound balneare, contribuivano a far surfare un’intera generazione. 

Ed è in quell’anno che Herr Breitling realizzò un’ardimentosa intuizione, nata sull’onda del successo del Superocean Ref. 807.

Quel modello infatti era divenuto un must tra i subacquei professionisti per la sua leggibilità; così Herr si chiese come renderla ancora più efficace, considerata la dimensione ridotta del contatore dei minuti. 

Dalla domanda, una risposta paradossale benché ingegnosa: eliminare quel contatore!

 

 

La nascita di un “movimento rallentato”

Nuovo Superocean da Bortolin

La soluzione progettata prevedeva due implementazioni: da un lato il tempo di immersione calcolabile non più attraverso il contatore dei minuti -che come detto venne eliminato- bensì mediante la lancetta centrale del cronografo che, compiendo un giro completo in 60 minuti anziché uno, permetteva la misurazione del tempo attraverso i numeri sulla minuteria del quadrante.

La seconda scelta tecnica fu l’inserimento di un indicatore circolare di marcia, a ore 6 sul quadrante: questo doveroso accorgimento forniva di fatto un feedback al subacqueo circa il corretto funzionamento del cronografo, cosa difficile da rilevare in poco tempo, considerato il moto estremamente lento di una lancetta che compiva un giro completo in un’ora anziché un minuto!

Nasceva così un nuovo movimento: lo Slow Motion.
Ma le persone impazzirono anche per un altro aspetto: il design.

 

Nel 2022, ma con gli anni ’60 nel cuore

Nuovo Superocean da Bortolin

Ed è proprio il design che il nuovo Breitling Superocean porta con sé da quegli anni di spensieratezza ed innovazione.

Quadranti ampiamente leggibili, senza “fronzoli” come il datario o il disco di stato del cronografo (inutili per chi compie immersioni) .

Linee pulite, solidi indici luminescenti, lancette squadrate e un anello del quadrante fortemente in contrasto: il tutto a servizio della massima leggibilità.

 

Dalla tradizione alle novità

Breitling SuperOcean da BortolinIl nuovo Superocean ripercorre i codici di design celebrati dallo Slow Motion, aggiungendo caratteristiche moderne come la lunetta intarsiata in ceramica e i quadranti dai colori accesi. Le ampie lancette e gli indici Super-LumiNova® luminescenti consentono una facile leggibilità sott’acqua. L’orologio è impermeabile fino a 300 m (1000 ft) nonché resistente agli urti, alla sabbia e all’acqua salata. La versione in bronzo si avvale di una lega speciale altamente resistente alla corrosione, ma nel corso del tempo continua a sviluppare una sottile patina che rende l’orologio ancora più unico.

Le due opzioni per il cinturino (in caucciù e con bracciale metallico) presentano una fibbia deployante per regolazioni minime fino a 15 mm, per una semplice vestibilità sopra giubbottini aderenti o mute. La lunetta intarsiata in ceramica, antigraffio, non si usurerà mai né sbiadirà. Per sicurezza, la lunetta è unidirezionale nella maggior parte delle taglie e bidirezionale con una chiusura brevettata nel modello da 46 mm. 

Basta chiacchiere: fai un tuffo nella boutique Bortolin!

Breitling SuperoceanMa il meglio è che il nuovo Breitling Superocean non è più in senso stretto soltanto un orologio subacqueo: è adatto per il surf, il nuoto, per far colpo al bar della spiaggia o da sfoggiare a cena.
Il Superocean bilancia alla perfezione la nostalgia della sua eredità con un look nuovo e fresco.

Get around round round”, cantavano i Beach Boys.
Ma tu non fare come loro: non girare in tondo.

Vieni dritto nella boutique Bortolin per immergerti nel mondo dei nuovi Superocean e provarli di persona!

Attenzione però: il rischio di tornare a casa con un nuovo magnifico segnatempo al polso è elevato.